TRANSIZIONE E INNOVAZIONE PER COSTRUIRE UN FUTURO ENERGETICO POSSIBILE

atiL'Associazione Termotecnica Italiana (ATI) promuove la produzione ed il trasferimento delle conoscenze nel campo della conversione dell’energia tra le Università, i centri di ricerca ed il mondo produttivo e della pubblica amministrazione. In questo ambito, l’ATI collabora e interagisce con organismi quali AiCARR (Associazione Italiana Condizionamento Aria Riscaldamento e Refrigerazione), ANTA (Associazione Nazionale Termotecnici ed Aerotecnici) e CTI (Comitato Termotecnico Italiano), di cui è socio fondatore.

L’ATI pubblica una rivista “La Termotecnica” su cui vengono pubblicate le migliori ricerche del settore in campo nazionale ed internazionale e la descrizione di prodotti dell’innovazione tecnologica presenti sul mercato. Da qualche anno, a questi canali si è aggiunta anche la pubblicazione, in lingua Inglese, delle ricerche presentate al Congresso ATI su "Energy Procedia", una rivista scientifica Open Access, pubblicata da Elsevier e indicizzata da Scopus, che permette una diffusione internazionale dei contributi di più alta qualità.

Il Congresso Nazionale ATI, organizzato annualmente presso una sede Universitaria italiana, è il punto di incontro dei docenti e ricercatori di "Macchine e Sistemi Energetici" e di "Fisica Tecnica” e ha raggiunto, nel 2018, la 73° edizione.

L'Associazione ha deciso di organizzare il suo 73º Congresso Nazionale dal 12 al 14 settembre a Pisa.

I docenti e ricercatori dei settori scientifico disciplinari di Fisica Tecnica e di Macchine e Sistemi per l’Energia e l’Ambiente dell’Università di Pisa, insieme al Presidente dell'ATI, Prof. Vincenzo Naso, sono lieti di invitare tutti i potenziali interessati al 73º Congresso Nazionale, e metteranno il loro massimo impegno a disposizione per organizzare un evento interessante e che possa portare un contributo importante alla costruzione di un futuro energetico migliore e sostenibile.