Il tirocinio è un periodo di formazione presso un'azienda o un ente che permette di creare momenti di alternanza tra studio e lavoro nell'ambito dei processi formativi, offrendo allo studente un'esperienza diretta del mondo del lavoro.

 

I tirocini curriculari

  • sono rivolti agli studenti iscritti ai corsi di laurea, master e dottorato di ricerca;
  • sono inclusi nei piani di studio e si svolgono all'interno del periodo di frequenza del corso; anche se non direttamente in funzione del riconoscimento di crediti formativi universitari. Sono pertanto curriculari anche i tirocini finalizzati allo svolgimento della tesi di laurea;
  • sono disciplinati, per quanto riguarda requisiti di accesso, durata, e eventuale riconoscimento di crediti formativi universitari, dai regolamenti dei singoli corsi di laurea, oltre che dal regolamento di Ateneo, nel rispetto della normativa nazionale di riferimento (D. I. 25 marzo 1998, n° 142);

I tirocini non curriculari

  • sono rivolti ai neolaureati che hanno conseguito il titolo di studio da non più di 12 mesi;
  • la loro gestione amministrativa è di competenza della "Direzione Didattica e Servizi agli Studenti" dell'Ateneo;
  • per maggiori informazioni si veda la pagina "Tirocini non curriculari"

A seguito dell'emergenza sanitaria e delle disposizioni governative sull'emergenza coronavirus, fino al 31 agosto 2020 le attività in presenza sono sospese.

E' possibile trovare istruzioni nella  Guida "Studiare e lavorare all'Università di Pisa" (aggiornata all'11 giugno)